Documenti

Documenti del Progetto


Documenti utili


Pubblicazioni

Tra gennaio e marzo 2017 ciascuno dei cinque paesi coinvolti nel progetto (Italia, Germania, Ungheria, Malta, Slovenia)ha condotto una prima analisi di contesto. L’obiettivo principale dello studio era definire le caratteristiche e i bisogni formativi dei NEET e le competenze degli imprenditori anziani. Inoltre questa prima ricerca era tesa ad identificare l’uso dell’approccio intergenerazionale per stimolare l’imprenditorialità nei differenti paesi. I risultati dello studio sono stati riportati in cinque relazioni nazionali (Italia, Germania, Ungheria, Malta, Slovenia) e in un Rapporto internazionale, scritto tra aprile e luglio 2017 (IO1). I risultati costituiscono la base per l’impostazione dei materiali di formazione per i NEET e gli imprenditori più anziani (“Senior”) che saranno testati anche attraverso l’uso della piattaforma di e-learning tra marzo e giugno 2018 (IO2). I risultati dell’apprendimento saranno valutati e la valutazione darà indicazioni utili per la redazione delle Linee Guida per il riconoscimento delle competenze imprenditoriali in contesti educativi non formali in Europa.

Rapporti nazionali

Ogni paese coinvolto nel progetto “Be The Change” ha presentato una relazione che riassume i risultati dell’analisi di cintesto. Il rapporto ha la stessa struttura per tutti i paesi e si sviluppa attraverso quattro capitoli. Il primo capitolo fornisce alcune informazioni sugli obiettivi principali del progetto e sulla metodologia; si focalizza inoltre sulla condizione attuale dell’imprenditorialità e sul paradigma di apprendimento intergenerazionale ad esso applicato. Nel secondo capitolo, dopo una parte dedicata agli scopi e alla metodologia, vengono riportati i risultati dello studio.
Il terzo capitolo è dedicato alla discussione dei principali temi emersi dall’analisi. Il quarto capitolo riassume la lezione appresa e fornisce alcuni suggerimenti per i contenuti dei corsi di formazione per senior e giovani che verranno sviluppati durante il secondo Output Intellettuale del progetto.

Rapporti internazionali

Il Rapporto Internazionale mostra e confronta i risultati dell’analisi del contesto realizzata a livello nazionale nei cinque paesi europei coinvolti nel progetto (Italia, Ungheria, Germania, Slovenia e Malta).
Questo documento si sviluppa attraverso sei capitoli. Il primo fornisce alcune informazioni sugli obiettivi principali dello studio e sulla metodologia adottata. Il secondo capitolo approfondisce il quadro concettuale alla base dell’intervento educativo per imprenditori anziani e giovani previsto per il 2018. Il terzo capitolo riporta alcuni dati sui NEET e l’imprenditorialità in Europa e mostra l’applicazione e i benefici dell’apprendimento intergenerazionale per stimolare l’imprenditorialità. Il quarto capitolo riporta i dati quantitativi e qualitativi raccolti nello studio nei cinque paesi. Nel quinto capitolo vengono forniti alcuni spunti per la discussione. Nel sesto capitolo vengono tratte le conclusioni allo scopo di fornire suggerimenti sugli obiettivi formativi e sui piani dei due corsi di formazione per imprenditori e NEET che si terranno tra marzo e giugno 2018 in Italia, Germania, Malta e Slovenia.